CIADD NEWS 24... in diretta RADIO e TV

Carlo Luciani dell’associazione Sunshine, organizzatore della manifestazione Osterie dei Pozzi, ha
presentato la nona edizione della manifestazione alla presenza del sindaco di Rieti Daniele Sinibaldi, del
vice sindaco ed assessore al Turismo Chiara Mestichelli e del consigliere regionale Eleonora Berni.
“Dopo tre anni di sospensione causa del covid – ha detto Carlo Luciani durante il suo intervento – torniamo il 28, 29 e 30 luglio con una edizione che cercherà di coinvolgere sempre più cittadini e turisti, a cominciare dai più più piccoli, a cui saranno dedicati degli spettacoli tutti i pomeriggi alle ore 18 e 30. Alle ore 19 dei giorni 28 e 30 è invece prevista la visita guidata delle “Rieti Sotterranea”, e la nostra offerta culturale sarà completata da musica con artisti reatini come Raffaello Simeoni ed altri provenienti dalla capitale.
Naturalmente uno spazio importante sarà quello riservato alla gastronomia tipica, con una offerta variegata che valorizzerà la grande tradizione reatina”.
Il sindaco Daniele Sinibaldi ha sottolineato quanto questa manifestazione ben rappresenti “un esempio di collaborazione tra enti pubblici, Comune e Consiglio Regionale, e mondo dell’associazionismo. Una
collaborazione ed uno stimolo reciproco finalizzato ad una offerta sociale, culturale e turistica che genera benefici diffusi, creando un virtuoso effetto moltiplicatore. La città ha bisogno di queste dinamiche che noi incentiviamo e sulle quali lavoriamo”.
“Un progetto – ha invece evidenziato l’assessore al Turismo Chiara Mestichelli – che valorizza le nostre
tradizioni ed un luogo della città in cui il Comune ha molto investito ed ha intenzione di continuare ad
investire, come dimostra, ad esempio, il restauro dell’ex Manni che presto diventerà uno studentato a
disposizione degli universitari. Cultura e enogastronomia tipica in un quartiere storico per riproporre
un’esperienza sensoriale sono componenti che si incastonano perfettamente nell’offerta turistica che
abbiamo costruito e programmato”.
In fine il consigliere regionale Eleonora Berni ha centrato il suo intervento sul buon esempio fornito da
“dalla capacità dell’associazione che promuove questo evento di creare una manifestazione valida e
sviluppare una progettualità in grado di attivare al meglio la collaborazione tra Comune, ente promotore e organismi regionali. Un segno di vitalità e competenza che esalta la sintonia tra cultura ed enogastronomia.
Siamo certi che le Osterie dei Pozzi incontreranno un grande successo di pubblico e che possano costituire un esempio per altre realtà”.

(Visited 5 times, 1 visits today)
Invia un messaggio
1
Dir. artistica Emanuela Petroni
Salve, posso esserti utile ?