CIADD NEWS 24... in diretta RADIO e TV

Alle ore 10:00 di questa mattina Sua Eccellenza Satoshi Suzuki, ambasciatore del Giappone in Italia è stato accolto nel Palazzo Comunale dal sindaco di Rieti Daniele Sinibaldi, dal presidente del Consiglio Comunale Claudio Valentini e dalla presidente del Comitato Comunale Gemellaggi e Relazioni Internazionali Elisabetta Occhiodoro.
Quindi si è tenuta una breve riunione informale nell’ufficio del sindaco alla presenza anche di S.E. il prefetto di Rieti Gennaro Capo, durante la quale si è svolto un cordiale scambio di omaggi.
Alle 10 e 30, nella Sala del Consiglio Comunale è stato dato il formale benvenuto alla presenza, oltre che
delle già citate autorità cittadine, degli studenti protagonisti dello scambio culturale. La cerimonia,
arricchita dalla performance del soprano Silvia Costanzi che ha cantato due arie di Puccini, ha visto seguirsi il saluto del sindaco Daniele Sinibaldi, l’intervento di S.E. Satoshi Suzuki, il saluto di S.E. Gennaro Capo e quindi quello della presidente Elisabetta Occhiodoro che, sottolineando l’importanza del lavoro svolto proprio a favore dei più giovani, ha invitato i quattro studenti, Alice e Andrea Ambrosi, da poco tornati da Ito, e Hana Sato e Yugo Hota, ora ospitati dalla famiglia Ambrosi, a raccontare la propria esperienza. Gli studenti giapponesi hanno consegnato al sindaco Daniele Sinibaldi una lettera di Tatsuya Ono, sindaco di Ito.
Sua Eccellenza Satoshi Suzuki, dopo essere stato ospite a Palazzo Vincentini, è stato accompagnato ad una visita turistica della Rieti Sotterranea.
Si è quindi tenuta una colazione di lavoro a base di eccellenze tipiche reatine, presso il Museo Archeologico del Polo di Santa Lucia.
A termine di questa importante giornata Chiara Mestichelli, vice sindaco ed assessore al turismo e
Elisabetta Occhiodoro presidente del Comitato Comunale Gemellaggi e Relazioni Internazionali hanno
rilasciato le seguenti dichiarazioni:
Mestichelli: “L’incontro di oggi, nato dagli scambi culturali tra Italia e Giappone, è stata occasione proficua per parlare con l’ambasciatore del nostro territorio, del suo patrimonio storico, della posizione strategica rispetto alla Capitale, della ricchezza di risorse culturali, ambientali e turistico-sportive offerte. Parimenti si è riflettuto sulla Valle Santa Reatina e sui segni tangibili lasciati dal Santo patrono d’Italia, oggi fruibili grazie al Cammino di Francesco. Il Comitato Comunale Gemellaggi e Relazioni Internazionali si conferma strumento fondamentale di scambio tra i patrimoni turistici e culturali delle diverse nazioni, finalizzato alla creazione di legami internazionali stabili e capaci di far sentire i propri effetti anche sul piano economico e produttivo. L’auspicio è che il Giappone sia una nazione con cui si possa tessere una fitta rete di relazioni culturali, turistiche, economiche e produttive, in grado di portare gli attesi benefici a entrambi i Paesi e la giornata odierna ne è stata un esempio tangibile”.

Occhiodoro: “E’ stato un piacere ed un onore ospitare a Rieti Sua Eccellenza l’ambasciatore Satoshi Suzuki, una presenza che conferma quanto forte sia il legame tra Rieti ed il Giappone e che ci inorgoglisce per l’apprezzamento espresso per il lavoro che portiamo avanti soprattutto coinvolgendo i più giovani. Investire sugli studenti è il miglior modo per confermare legami forti di una tradizione ormai quarantennale, che nasce con la Festa del Sole ed il gemellaggio con Ito, ma che con la visita di oggi assume connotati ancora più significativi. Continueremo a lavorare con ancora maggiore convinzione in questa direzione sempre convinti che è restando al fianco dei più giovani che si costruisce il futuro”

(Visited 7 times, 1 visits today)
Invia un messaggio
1
Dir. artistica Emanuela Petroni
Salve, posso esserti utile ?