CIADD NEWS 24... in diretta RADIO e TV

In occasione della Fiera Mondiale del Peperoncino, il Gruppo FAI Rieti, in collaborazione con A x O’
Architetti all’Opera e I Varroniani, torna a proporre in città nuove aperture dell’Ospedale Vecchio e della
chiesa di Sant’Antonio Abate in via del Vignola. Dal 1° al 3° settembre, accompagnati da una guida, cittadini e turisti potranno visitare alcuni spazi dell’ex nosocomio reatino, così come potranno ammirare il nuovo volto che sta gradualmente assumendo la chiesa attigua.
L’appuntamento è al gazebo FAI di Via Tancredi con i seguenti orari:
venerdì 1: dalle 17:30 alle 20:00 (ultimo turno alle 19:30);
sabato 2: dalle 17:30 alle 20:00 (ultimo turno alle 19:30);
domenica 3: dalle 10:30 alle 13:00 (ultimo turno alle 12:30) e dalle 17:30 alle 20:00 (ultimo turno alle
19:30).
Inoltre, si precisa che:

  • i gruppi di visitatori, composti da massimo 30 persone l’uno, partiranno ogni mezz’ora;
  • il contributo di partecipazione è di 4 euro a persona da versare in loco (i bambini fino a 12 anni non
    pagano), ma è necessario prenotare la propria presenza all’indirizzo mail rieti@gruppofai.fondoambiente.it,
    specificando nome e cognome dei partecipanti insieme ad orario e giorno scelto;
  • la visita durerà circa 45 minuti.
    Il vecchio ospedale, fondato nel 1337 e chiuso dal 1972, e la chiesa di Sant’Antonio Abate, opera di Jacopo Barozzi detto il Vignola, sono stati in gara all’interno del censimento 2020 dei “Luoghi del Cuore del FAI”, ottenendo un 6° posto nel Lazio e una 65° posizione a livello nazionale. Entrambi i risultati hanno avuto un ruolo determinante per dare il via agli attuali lavori di riqualificazione a beneficio di due gioielli del centro storico reatino.
(Visited 12 times, 1 visits today)
Invia un messaggio
1
Dir. artistica Emanuela Petroni
Salve, posso esserti utile ?